Ci piace pensare che le beneficiarie dei nostri progetti, che siano in Italia o in altre parti del mondo, possano acquisire tutte le competenze necessarie per essere autonome e indipendenti.

Ecco perché cerchiamo sempre di trasmettere le nostre competenze teoriche, attraverso gli incontri di formazione, e le nostre conoscenze pratiche, legate al confezionamento dei lavabili e all’autoproduzione: una donna che ha imparato a cucire da sé i suoi lavabili potrà cucirne altri per la sua famiglia, e magari per le donne della sua comunità.

Spesso il primo passo di questa autoproduzione è l’acquisto di una macchina da cucire, che noi come associazione ci impegniamo a donare alle donne della comunità con cui collaboriamo: qui a Torino, inoltre, stiamo cercando un luogo in cui allestire un piccolo spazio di cucito (gratuito!) dedicato a tutte le donne che hanno le competenze ma non i macchinari…a breve avrete nostre notizie!

 

autoproduzione