Recensioni e pagelle: Lunette

Oggi vi presentiamo una coppetta semirigida ( o tonica, se l’aggettivo vi spaventa). Tra le migliori nel suo genere, la Lunette è una coppetta finlandese, provata per noi da Serena, una giovane donna di 25 anni piuttosto sportiva. Una coppetta che non è per tutte, proprio a causa della sua tonicità. Curiose? Ecco la nostra recensione!

Lunette in breve

Certificazioni ★★★★★                  ☆= nessuna certificazione  ★★★★★= certificata al 100%

Comfort: ★★★★☆                        ☆= scomoda  ★★★★★= comodissima

Pulizia: ★★★★☆                           ☆= difficile da pulire  ★★★★★= facilissima da pulire

Costo: ★★★★★                            ☆= super-economica  ★★★★★= carissima

Capienza: ★★★☆☆                        ☆= decisamente non capiente  ★★★★★= molto capiente

lunette

Lunette: caratteristiche generali

Lunette è una coppetta mestruale in silicone medicale, priva di lattice, totalmente prodotta e confezionata in Finlandia con materiali ipoallergenici e inodori, certificata e approvata dalla US Food and Drug Administration (FDA).

Lunette si presenta in tantissimi colori e ad ogni coppetta viene dato un nome differente: Selene è blu, AIné è arancione, Cynthia è fucsia e Lucia, quella di questa recensione, è gialla (ah, il marketing!). C’è anche nella versione trasparente, nel caso non amiate i colori. Lunette si presenta nella sua confezione insieme al libretto illustrativo e ad un sacchettino in tinta con il colore scelto, ahimè in materiale sintetico, in cui poterla conservare durante i periodi di non utilizzo.

Il corpo è liscio, il colore è pieno e corposo nella versione fucsia e gialla, più trasparente nella variante blu. Presenta in leggerissimo rilievo (quasi impercettibile) la marca e la scritta “made in Finland”, una scanalatura in alto e tre in basso, in corrispondenza del gambetto. Vi sono anche due mini scanalature che segnano la copiosità del flusso, ma nella versione gialla, essendo a colore pieno, sono praticamente impercettibili.

Ci sono 4 piccoli fori subito sotto l’anello che formano 4 canali obliqui nella sezione orizzontale, si trovano piuttosto in alto per dare maggiore capienza e di conseguenza maggiore autonomia.

Il gambo è piatto e pieno, piuttosto sottile, e presenta 3 tacchette, il che ha ha 3 vantaggi.

  1. Anche se resta fuori non dà fastidio.
  2. Essendo piatto si può tagliare molto facilmente, tacchetta per tacchetta, senza doverlo eliminare tutto in prima battuta.
  3. Essendo molto sottile rispetto al corpo della coppetta toglie subito la tentazione di utilizzarlo per rimuoverla – il gambo, infatti, non ha nessuna funzione se non quella di individuare la posizione della coppetta all’interno del canale.

Lunette ha una classica forma a campana che favorisce il sottovuoto una volta inserita. Il bordo a nostro parere è un po’ troppo spesso, anche se è abbastanza morbido. Questo le permette da un lato di aprirsi facilmente una volta all’interno senza formare pieghe che potrebbero compromettere il sottovuoto, ma può non essere del tutto confortevole per chi ha un pavimento pelvico poco tonico.

lunette

Capienza e taglie di Lunette

Lunette è disponibile in due taglie.

taglia 1 (donne con un ciclo scarso):

Tazzina 4,7 cm

Gambo 2,5 cm

Capienza max 25 ml

 

taglia 2 (in teoria per le donne che hanno partorito o hanno superato i 30 anni):

Tazzina 5,2 cm

Gambo 2 cm

Capienza max 30 ml

La taglia 2 ha il silicone leggermente più rigido della taglia 1.

Ovviamente la capienza può risultare diversa in base alla pressione esercitata dai muscoli pelvici: ad ogni modo Lunette si inserisce nel gruppo delle coppette piuttosto rigide, con una buona capienza nella seconda taglia (più capiente è, per esempio, la Amycup Crystal)

Manutenzione e uso di Lunette

Trattandosi di una coppetta semirigida, l’inserimento della Lunette è risultato semplice e veloce: non ho dovuto armeggiare per farla aprire e usando la piega “tulipano” si è inserita con facilità, anche se bisogna fare un po’ di attenzione per evitare che scatti – non essendo morbida può essere fastidioso se si apre all’improvviso! Una volta aperta si posiziona praticamente da sola.

Per quanto riguarda l’estrazione, essendo di materiale un po’ gommoso (questo nel caso della gialla e della fucsia che hanno colori più coprenti) non scivola via. Pur essendo rigida si afferra abbastanza facilmente in modo da togliere il sottovuoto. Ho anche provato tagliando la tacca, nulla di impossibile: come al solito basta prenderci un po’ la mano!

Il gambo è piatto: non ho avuto necessità di tagliarlo perché non avvertivo fastidio, ma ho provato per capire la facilità di rimozione, e non ho avuto problemi: come sempre se ne può benissimo fare a meno una volta fatta un po’ di pratica.

Per quanto riguarda la pulizia il vero test sarà tra qualche mese: i rilievi non sono di ostacolo, ma ho qualche perplessità sul colore. Mi chiedo infatti se resisterà nel suo giallo intenso o se invece virerà verso l’aranciato, una volta a contatto con il flusso e con la bollitura per diversi cicli. Vi farò sapere!

Costo della Lunette

Il costo è piuttosto alto, se siete alla vostra prima coppetta: si parla infatti di  di 28 € sia su Menstrualcup.com sia su Coppetta-mestruale. In USA arriva a costare 40$ dal sito ufficiale, per cui sicuramente non è tra le più economiche. Trattandosi di una coppetta classica, sicuramente si può trovare un prodotto più abbordabile (purché certificato, mi raccomando!).

lunette

 

Chi può usare Lunette?

A mio avviso questa coppetta è adatta principalmente a donne con un pavimento pelvico abbastanza tonico : donne che non hanno partorito e che fanno sport, possibilmente con un ciclo non troppo abbondante.

La sconsiglio vivamente a donne con un pavimento pelvico non tonico o rilassato e a donne che soffrono di particolari sensibilità come cistiti o emorroidi. Anche se avete partorito per via vaginale, a meno che non abbiate già un pieno recupero del vostro pavimento pelvico, questa coppetta non fa per voi.

Come al solito, se l’avete provata o se avete domande particolari su Lunette commentate pure qui e seguite la nostra pagina Facebook per vedere quando candidarsi a testare la prossima! 

Qui intanto trovate l’infografica di Lunette!

LUNETTE

Lascia un commento